Biblioteca e ristorante nell’ex Dormisch di Udine, ora si guarda agli studenti

Il nuovo progetto per l’ex Dormisch di Udine.

A marzo, la giunta Fontanini aveva parlato della riqualificazione per l’area dell’ex Dormisch, in via Bassi, vicino al centro studi di Udine, prevedendo la costruzione di un supermercato con parcheggio. La decisione però è cambiata radicalmente. Come afferma Pietro Fontanini, sindaco della città, l’ex fabbrica diventerà proprietà privata e adibita a favore degli studenti.

Il primo cittadino spiega che l’idea del supermercato è stata superata da un nuovo progetto: la realizzazione di una biblioteca e di un ristorante. Fontanini afferma di aver incontrato più volte l’imprenditore, la Soprintendenza e la proprietà per capire i vincoli presenti sull’immobile. Bisogna infatti tenere in considerazione l’iter di riconoscimento della sezione storica dell’edificio da parte delle Belle arti: non si potrà agire sulla ciminiera e sul vecchio ingresso su piazzale Cavedalis.

Fontanini dà conferma anche dei contributi regionali per la sistemazione dell’area: in programma ci sono una rotonda, una ciclabile, un nuovo piccolo parco e altri interventi per migliorare la viabilità.

Condividi l'articolo