Li fermano per aver rubato biciclette a Udine, ma li trovano con droga e carte di credito rubate

I due fermati in borgo stazione a Udine.

Fermati per un furto di biciclette in borgo stazione a Udine, due giovani vengono scoperti in possesso di droga e carte di credito rubate.

Nella notte tra sabato e domenica, in via de Rubeis, la polizia ha fermato due ragazzi stranieri di 19 anni a seguito della segnalazione di un residente. I due stavano vagando a bordo di due biciclette.

Interrogati dagli agenti è risultato che le biciclette erano state rubate dalla stazione. Al momento del fermo i due sono stati trovati inoltre in possesso di una piccola quantità di sostanze stupefacenti.

Durante l’interrogatorio, uno dei due ragazzi ha cercato di nascondere due carte di credito buttandole in un cestino.  

Dagli accertamenti è emerso che le carte erano di proprietà di un anziano di Trieste ed erano state sottratte dai due giovani fingendosi agenti di un’azienda di energia elettrica.

I due ragazzi sono stati denunciati per furto e ricettazione.

(Visited 3.230 times, 1 visits today)

Note sull'autore