Rumori metallici dai garage del condominio, arrestato il ladro di biciclette a Udine

Il ladro di bicicletta a Udine.

Hanno sentito alcuni rumori metallici provenire da un condominio. Hanno fatto retromarcia e hanno sorpreso un uomo in sella alla bicicletta. Gli agenti delle Volanti della Questura di Udine hanno tratto così in arresto nella notte appena trascorsa un ladro di biciclette. Poco dopo le ore 1.30 i poliziotti, che perlustravano una zona residenziale cittadina per prevenire la commissione di reati predatori, transitando in via Tagliamento si sono accorti di alcuni rumori metallici provenire da un condominio: fatta marcia indietro hanno sorpreso un uomo in sella ad una bicicletta che stava uscendo dalla rampa di accesso ai garage dell’edificio, mentre trasportava con la mano libera un secondo velocipede.

Nonostante l’alt intimatogli, l’uomo ha tentato di scappare per alcune decine di metri, anche lasciando cadere le biciclette ed iniziando a correre, ma e stato prontamente fermato dagli agenti. Lo stesso ha iniziato a dare spiegazioni confuse e contraddittorie circa la sua presenza in quel luogo e la proprietà delle biciclette, tanto da rendere certi i poliziotti della loro provenienza furtiva. Dopo aver accertato che alcuni dei garage del condominio fossero aperti, e contattato un paio dei proprietari, i poliziotti hanno appurato che una biciletta, del valore di circa 300 euro, era stato appena sottratta ad uno di loro, che l’aveva riposta in garage la sera precedente e che poi in Questura ha sporto formale denuncia per il furto patito.

Il ladro, un cittadino italiano residente a Udine di 33 anni, à stato arrestato per furto in abitazione. Sono in corso accertamenti per individuare iI proprietario della seconda bicicletta, di circa 500 euro di valore. In mattinata il GIP del Tribunale di Udine, dopo aver convalidato l’arresto, sussistendo il rischio di reiterazione del reato, ha disposto per l’uomo la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Udine con obbligo di permanenza domiciliare notturna e di firma quotidiana in Questura.

(Visited 975 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore