Nuovi casi di positività, prorogata la zona rossa alla Cavarzerani di Udine

Prorogata la zona rossa nella caserma Cavarzerani di Udine.

La zona rossa prosegue. A essere interessata è l’ex caserma Cavarzerani di Udine, la struttura di accoglienza in via Cividale.

A seguito del riscontro, da parte del Dipartimento di Prevenzione, di ulteriori otto casi di positività al Covid-19 tra i richiedenti asilo attualmente ospitati presso l’ex edificio militare, il sindaco di Udine, Pietro Fontanini, al fine di contrastare la diffusione del contagio, ha emesso nella giornata di oggi un’ordinanza contingibile e urgente che prevede la proroga del divieto di ingresso e di uscita dalla struttura.

La misura, valida per chiunque non sia debitamente giustificato, sarà in vigore fino al 30 dicembre.

(Visited 977 times, 1 visits today)

Note sull'autore