Apre a Udine lo sportello per l’energia, consulenze gratuite per famiglie ed imprese

Convenzione tra il Comune di Udine e l’Agenzia per l’energia del Fvg.

La Giunta comunale di Udine ha approvato lo schema di convenzione con l’Agenzia per l’Energia del Friuli Venezia Giulia (Ape Fvg) finalizzata alla realizzazione del servizio di sportello energia. Tale decisione si inserisce nell’ambito delle azioni definite da questa amministrazione nella direzione della promozione dello sviluppo sostenibile tramite l’uso razionale dell’energia, il risparmio energetico, lo sviluppo della produzione di energia da fonti rinnovabili e la riduzione delle emissioni di gas serra. 

L’Ape Fvg, cui il Comune di Udine ha aderito nel 2008, ha avviato lo sportello energia Fvg nel giugno 2017 al fine di offrire a privati cittadini, imprese e pubblica amministrazione un servizio di consulenza gratuita sulle agevolazioni disponibili per l’efficientamento energetico degli edifici, sia a livello locale che nazionale. 

Dopo la fase iniziale di start-up, l’agenzia ha deciso di rendere più capillare sul territorio il servizio, utilizzabile finora telefonicamente, via mail e, fisicamente, presso la sede di Gemona del Friuli, fornendo il servizio di sportello anche nei capoluoghi di provincia della Regione con la collaborazione delle amministrazioni comunali stesse. 

Secondo quanto stabilito dalla convenzione, l’Ape Fvg si impegna a offrire al pubblico il servizio di consulenza gratuita sugli incentivi per l’efficientamento energetico degli edifici (finora sono state effettuate 1200 consulenze); a essere presente un giorno alla settimana negli spazi messi a disposizione dal Comune col servizio di Sportello Energia (il giovedì dalle 9 alle 18 presso l’ufficio di via Stringher 14); a offrire assistenza via mail e telefonica negli altri giorni della settimana; a pubblicizzare tramite i propri mezzi di comunicazione l’apertura e l’attività dello Sportello; a fornire eventuale materiale pubblicitario da esporre nei luoghi di proprietà del Comune.

Il Comune di Udine offrirà supporto all’Ape Fvg mettendo a disposizione uno spazio adeguato per fornire i servizi di sportello energia in presenza (una stanza arredata con una scrivania e alcune sedie, linea telefonica ed accesso ad internet in modalità Wi-Fi eventuali), con adeguato spazio d’attesa al fine di evitare assembramenti all’esterno e permettere di controllare adeguatamente il flusso di persone in prossimità dello sportello, nel rispetto degli adempimenti legati al contenimento della diffusione del covid-19; fornendo gli spazi a titolo gratuito; pubblicizzando il servizio con i mezzi a propria disposizione (sito internet, social, eventuali affissioni/volantinaggio). La convenzione, che sarà valida dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2023, non prevede oneri. Ogni parte interviene per quanto di sua competenza.

(Visited 569 times, 1 visits today)

Note sull'autore