Scardina una vetrata della caserma dei carabinieri a Udine, 28enne arrestato

L’episodio a Udine.

Urla per la strada e scardina a calci un porta, 28enne finisce in manette a Udine. L’arresto è avvenuto nel corso della notte nella zona di via Roma.

Il ragazzo, senza fissa dimora e pluripregiudicato, stava disturbando alcune persone della zona quando è stato fermato dai carabinieri di Udine. Una volta portato in caserma per essere identificato ha dato in escandescenze ed ha divelto una vetrata.

Dopo averlo immobilizzato, il 28enne è stato portato in camera di sicurezza in attesa della convalida dell’arresto. Per lui i giudice ha disposto la misura del divieto di dimora a Udine per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato, inosservanza del decreto di espulsione e del divieto di ritorno in provincia di Udine.

(Visited 512 times, 1 visits today)

Note sull'autore