Punto da un calabrone, muore a 55 anni a Grimacco

Lorenzo Quargnolo

L’uomo era molto conosciuto nelle Valli.

Aveva festeggiato gli anni pochi giorni fa, a fine agosto. Oggi, però, non è più tra noi: Lorenzo Quargnolo, 55enne di Cividale, è scomparso sabato sera dopo la puntura di due calabroni. L’uomo, colpito giovedì sera, è stato colto da un forte shock anafilattico, risultato alla fine irreversibile nonostante il tempestivo intervento dei sanitari.

Quargnolo si trovava a casa sua, in borgo Brida di Grimacco, ed è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine. Gli sforzi per salvarlo, però, si sono rivelati invani. Molto conosciuto soprattutto nell’ambiente della caccia, era conosciuto e benvoluto da tutti. Lascia la moglie e la figlia. I funerali si celebreranno domani pomeriggio a Liessa.

(Visited 2.130 times, 1 visits today)

About the Author

Seguici su Facebook