Vacanze green, Cavazzo affitta ai turisti le casette costruite per il terremoto

Il bando del Comune di Cavazzo scade il 19 luglio.

Il Comune di Cavazzo Carnico intende concedere in locazione ad uso abitativo con scopo turistico quattro casette prefabbricate. Tre di queste fanno parte del “villaggio Burieit” nel capoluogo mentre una si trova nel “villaggio Enel” di Somplago. Costruite dopo gli eventi sismici del 1976, in legno massiccio su platea in calcestruzzo armato, le strutture si trovano in zone tranquille e immerse nel verde.

L’offerta potrà essere presentata esclusivamente per un unico prefabbricato e la locazione avrà durata di quattro anni rinnovabili di ulteriori quattro. Le persone interessate a presentare domanda dovranno prima visionare i locali previo appuntamento da fissare con l’Ufficio Patrimonio (0433/487942 oppure 0433/487436) – e-mail: patrimonio@com-tolmezzo.regione.fvg.it.

Come presentare le offerte al Comune.

Le offerte dovranno pervenire al Comune entro le 12.00 di lunedì 19 luglio 2021 nelle modalità specificate nel bando.

All’esito di questa procedura verrà stilata una graduatoria (per singoli lotti e, poi, complessiva) da ritenersi valevole per i successivi quattro anni che verrà utilizzata al presentarsi di nuove disponibilità d’uso di casette che si rendessero libere e utilizzabili all’interno dei medesimi Villaggi.

Descrizione locali, durata locazione, base d’asta, soggetti ammessi a partecipare, procedura di aggiudicazione, documenti da inserire nell’offerta e modalità di presentazione della stessa sono esplicitati nel bando e nei relativi allegati disponibili, assieme ai moduli e all’informativa per il trattamento dei dati personali, sul sito internet www.cavazzocarnico.ud.it .

(Visited 82 times, 1 visits today)

Note sull'autore