Buoni spesa per neo mamme e premi a chi studia, così a Tolmezzo si guarda al futuro

L’associazione Caneva e i suoi premi al futuro a Tolmezzo.

Ha deciso di scendere in campo per gli altri, guardando al futuro. Il bel gesto arriva da Tolmezzo, dove l’Associazione Caneva ha voluto investire i proventi della sua attività a beneficio della frazione.

Il sodalizio destinerà 5.900 euro a favore delle famiglie. Come? Con buoni spesa da 500 euro per ogni neo mamma di Caneva, un premio di uguale importo per ogni persona che si è appena laureata e, infine, un contributo da 300 euro destinato a ciascun diplomato con voto uguale o superiore a 70/100.

La consegna dei premi è andata in scena venerdì sera. Era presente anche il sindaco di Tolmezzo, Francesco Brollo: “Quando dico che occorre uscire dalla domanda “chi sono io?” e chiedersi piuttosto “Per chi sono io?”, l’Associazione Caneva ha già dimostrato la propria risposta: per il futuro. Complimenti” ha sottolineato il primo cittadino. Il gesto è stato accolto con grande gratitudine dalla comunità di Caneva.

(Visited 866 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore