Cividale in lutto per l’architetto Campestrini, contribuì all’arrivo del Giro d’Italia nelle Valli

Scomparso mercoledì pomeriggio.

È venuto a mancare Claudio Campestrini, architetto molto conosciuto a Cividale dove ha lavorato come tecnico per molti anni. 66 anni, era alle prese da tempo con la malattia e alla fine, nonostante la tenacia dell’uomo, ha vinto lei. Un profondo cordoglio è stato espresso da molti in città e non solo, a partire dal sindaco Stefano Balloch.

Campestrini aveva lavorato per diversi enti: dal già citato municipio cividalese alla locale Comunità montana, passando per l’Unione territoriale intercomunale del Natisone, di cui dirigeva l’ufficio tecnico. Molti i lavori pubblici a cui è legato il suo nome, tra cui la preparazione per la tappa del Giro d’Italia nelle Valli del 2016. Stava già lavorando per un’altra, prevista nel 2020.

(Visited 650 times, 1 visits today)

About the Author

Seguici su Facebook