Muore colpito dal Covid in Etiopia, Codroipo piange il missionario laico Paolo

La morte di Paolo Caneva di Codroipo.

Da anni viveva tra Codroipo e Addis Abeba, dove operava come missionario laico inviato dalla Diocesi di Udine. Nella capitale dell’Etiopia aveva anche trovato l’amore e aveva avuto quattro figli, più un altro adottato. È morto di Covid all’età di 50 anni Paolo Caneva, volontario molto noto in Friuli.

Il virus l’ha contratto proprio tornando nel Paese africano. Lavorava in un’azienda di Codroipo, ma con l’Etiopa aveva mantenuto sempre un legame speciale. La notizia della sua morte ha lasciato tutti attoniti in Friuli. Il coronavirus purtroppo, contratto durante il viaggio, non gli ha lasciato scampo.

(Visited 2.095 times, 1 visits today)

Note sull'autore