Il rapinatore solitario torna a colpire, paura nella farmacia di Coseano

La rapina alla farmacia di Coseano.

Con la mascherina sul volto è entrato ieri sera, poco dopo le 17, nella farmacia San Giovanni in largo Municipio a Coseano, tenendo in mano un taglierino. Si è avvicinato alla cliente in fila, l’ha strattonata, portandola dietro al balcone. Davanti agli occhi increduli dei farmacisti, ha fatto aprire la cassa e si è preso i soldi che c’erano dentro, alcune centinaia di euro. Una rapina assurda, a cui si è difficilmente abituati in Friuli.

Ma a quel punto la gravità di quello che stava accadendo era chiaro e con grande freddezza una delle farmaciste ha detto al malvivente di seguirlo in ufficio. Ha cercato di tranquillizzarlo, ha aperto il suo portafoglio e ha consegnato tutti i contanti che aveva dentro, 30 euro. Non pago il rapinatore ha preso anche il portafogli della cliente ed è fuggito a bordo di un auto. Sull’episodio stanno indagando ora i carabinieri. Potrebbe essere lo stesso malvivente che il 23 dicembre ha rapinato la tabaccheria di Mereto di Tomba.

(Visited 993 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore