Condannato a Udine per la truffa dello specchietto ad un’anziano

La truffa dello specchietto a Udine.

Accusato di aver urtato lo specchietto di un’auto rompendolo, un anziano di 83 anni aveva sborsato ben 410 euro per la riparazione. Era una truffa. In tribunale a Udine, però, si è risolto tutto per il meglio, con una condanna a un anno e 10 mesi per il truffatore, un 31enne di Noto.

Si parla dell’agosto del 2018, quando il 31enne convinse il pensionato a pagare per dei danni per cui non aveva colpa. Con la complicità della compagna che si finse incinta e sul punto di partorire, i due riuscirono a estorcere all’83enne mezzo migliaio di euro. Dopo la denuncia e le indagini, i due erano stati identificati.

(Visited 376 times, 1 visits today)

Note sull'autore