Controlli nei locali per il Covid e sanzioni. Primi rilievi sulle mense a scuola

I controlli del Nas di Udine.

Nell’ambito dell’attuale emergenza sanitaria, il Comando carabinieri per la Tutela della Salute ha rafforzato i controlli in materia di attuazione delle misure di contenimento al fine di prevenire la diffusione epidemica da COVID-19 realizzando, in condivisione con il Ministero della Salute, uno specifico servizio di controllo in campo nazionale alle strutture di ristorazione e somministrazione di alimenti e bevande.

In Friuli Venezia Giulia, i carabinieri del Nas di Udine, guidati dal capitano Fabio Gentilini, hanno controllato 25 locali, tra bar e ristoranti, rilevando alcune irregolarità. In particolare, un locale è stato sanzionato per la mancata presenza del gel igienizzante, un altro esercizio non aveva approntato il manuale per le misure anti- Covid.

È scattata, inoltre, anche una denuncia penale per violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro e 4 per il mancato rispetto delle norme igieniche. Nel mese di ottobre i carabinieri del Nas di Udine stanno effettuando una serie di verifiche sulle mense scolastiche, anche a seguito delle segnalazioni di alcuni genitori. Stando alle prime informazioni sono emerse alcune problematiche, che saranno oggetto di approfondimento.

(Visited 839 times, 1 visits today)

Note sull'autore