Donna colpita alla testa da un sasso, interviene l’elicottero

La donna è stata colpita da un sasso caduto dall’alto a Budoia.

Una giornata difficile in Fvg per quanto riguarda i soccorsi in montagna. dopo la donna soccorsa a Moggio Udinese e la tragedia a Tramonti di Sopra.

Un’altra donna di 38 anni, residente a Trieste è stata soccorsa nel pomeriggio, dopo le 14, nella falesia di Dardago, nel settore delle placche, dove è stata colpita alla testa da un sasso caduto dall’alto.

L’impatto è stato forte e la donna era dolorante e stordita ma fortunatamente sembra che non sia grave come si temeva in un primo momento. Sul posto sono giunti quattro soccorritori del Soccorso alpino, tra i quali un nostro medico e altrettanti Vigili del fuoco, che le hanno fatto i primi controlli e atteso assieme a lei l’arrivo dell’elisoccorso regionale.

La donna è stata visitata anche dal medico dell’equipe di bordo, calato sul posto assieme al nostro tecnico di elisoccorso, quindi imbragata e recuperata a bordo dell‘elisoccorso con il triangolo di evacuazione (detto in gergo pannolone) e portata in ospedale per controlli. L’intervento si è concluso poco prima delle 16.

Condividi l'articolo