Duecento chiamate e 120 interventi di soccorso: il bilancio di Friuli Doc

A Friuli Doc 120 interventi gestiti dalla Sores

Sono stati 120 in tutto gli interventi gestiti all’interno del territorio del comune di Udine da parte della Sores/Struttura Operativa Regionale Emergenza Sanitaria del Fvg in occasione dei festeggiamenti di Friuli Doc 2022. Nei quattro giorni di manifestazione, dall’8 all’11 settembre, le chiamate sono state oltre 200: non in tutti i casi, quindi, si è reso necessario l’invio di una autoambulanza. 


Dei 120 interventi, il 10 per cento ha riguardato eventi strettamente correlati alla kermesse; si è trattato di traumatismi minori (ad esempio perdite di conoscenza o traumi non gravi).  Il 4 per cento degli interventi ha richiesto il trasporto della persona in ospedale; nessuno di questi, a ogni modo, con problematiche di emergenza (non gravi). 


La presenza della centrale operativa mobile della Sores, insieme alla Croce Rossa Comitato di Udine, ha garantito a tutti i partecipanti alla festa la tranquillità necessaria a trascorrere le ore dedicate al divertimento in piena sicurezza sanitaria. Nei quattro giorni della manifestazione, nei momenti di maggiore affluenza, hanno operato una ventina di operatori deputati al soccorso, tra cui due medici e la centrale operativa mobile della Sores con due infermieri. 

Condividi l'articolo