Finisce in overdose in casa di amici in Friuli, giovane salvato dai sanitari

Giovane va in overdose in casa di amici in Friuli.

Un giovane finisce in overdose dopo essere arrivato in casa di amici e subito scatta l’allarme. È accaduto nella serata di ieri a Pordenone. Alle 21, è pervenuta una richiesta di intervento da parte del 118 in un appartamento del capoluogo, in quanto vi era un giovane in stato di overdose da assunzione di sostanze stupefacenti.

I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Squadra Volante – della Questura di Pordenone, giunti sul posto, hanno identificato un 26enne pordenonese che appena giunto a casa di amici, è stato colto da malore per una precedente assunzione di eroina, a seguito della quale accusava i tipici sintomi da overdose, riprendendosi poi grazie al tempestivo intervento dei sanitari.

Sul posto, gli agenti hanno identificato in totale 4 ragazzi, privi di mascherina, riscontrando come, di fatto, gli stessi si trovassero tutti insieme in palese violazione della vigente normativa in materia di contenimento del Covid-19. Constatata la situazione, gli agenti hanno comminato ai ragazzi una sanzione pecuniaria di 400 euro ciascuno.

(Visited 2.060 times, 1 visits today)

Note sull'autore