Incidente a Resiutta, restano gravi le condizioni di Lorenzo Barbarino

Le condizioni di Lorenzo Barbarino restano gravi.

Restano gravi le condizioni di Lorenzo Barbarino, il 61enne che domenica sera è rimasto coinvolto in un incidente a Resiutta. Residente a San Giorgio di Resia, è stato comandante della stazione del soccorso alpino della Guardia di finanza della stazione di Tolmezzo e attualmente è in pensione.

L’uomo poco dopo le 21 stava facendo rientro a casa a bordo della sua Vespa 125 quando, percorrendo la statale 42 in località Povici, ha perso il controllo cadendo rovinosamente sull’asfalto. Poco dietro c’era la moglie in auto che ha subito dato l’allarme. Sul posto sono quindi giunti i soccorsi. Sul posto il 118 ha prestato le prime cure all’uomo che è stato successivamente trasportato all’ospedale di Udine e trasferito nel reparto di terapia intensiva.

Al momento sono ancora poco chiare le cause dell’incidente: nello scontro non ci sarebbero altri mezzi coinvolti.

Condividi l'articolo