Lotta contro l’abbandono dei rifiuti, da inizia anno a Monfalcone 124 multe

La lotta contro l’abbandono dei rifiuti a Monfalcone.

A Monfalcone proseguono le operazioni di controllo che la polizia locale effettua quotidianamente per garantire l’ordine pubblico, la sicurezza urbana e contro l’abbandono dei rifiuti.

“In sei mesi sono stati effettuati ben 132 servizi da parte del Nucleo di Tutela Ambientale che opera, anche in borghese, per prevenire gli abbandoni dei rifiuti urbani – spiega il sindaco Anna Maria Cisint – . Sono state accertate 124 sanzioni, a fronte dei 262 servizi effettuati nel 2021 e 222 sanzioni accertate. Nel 2022 è stato rilevato che le vie più critiche sono viale San Marco, via Volta e via F.lli Cervi, e tutte le altre zone di occupazione delle foresterie.

“La città appare molto pulita, ma continua l’attività di monitoraggio per mantenere questo livello attraverso numerosi controlli in borghese, che nei primi mesi dell’anno hanno portato ad accertare 124 sanzioni da 200 euro. – afferma il comandante della Polizia Locale, Rudi Bagatto – . Sanzioni comminate al fine di evitare che i costi per risanare situazioni di illecito, causate da chi non si comporta correttamente, ricadano sulla cittadinanza. Ogni abbandono è un costo per l’intera comunità, che va controllato e arginato”.

Condividi l'articolo