Noleggio barche Sicilia per immergersi nella natura, perché la vacanza “free” piace

Hai voglia di vivere l’estate al 100% a contatto con la natura? Ci sono diverse modalità: puoi scegliere di fare trekking, oppure di avviarti con una bicicletta tra sentieri tortuosi ma hai sicuramente bisogno di una buona dose di allenamento e nelle giornate più calde può essere davvero sfiancante… oppure puoi vivere la vacanza “free” che piace a tantissimi turisti immergendosi nella natura noleggiando una barca.

La vacanza in barca continua ad essere una delle modalità preferite per l’estate: l’idea luxury ma allo stesso tempo green conquista tutti e tra le località che hanno un vero e proprio boom di noleggio barche c’è la Sicilia.

Noleggiare barche in Sicilia su www.italycharter.it sembra davvero facile; basta infatti compilare il form dall’interfaccia grafica intuitiva, indicare il numero di persone, le date e le città interessate per trovare una soluzione valida. Vuoi una vacanza luxury all’insegna del divertimento? Opta per uno yacht esclusivo, preferisci una soluzione green? Prenota la tua barca a vela. Marcia in più è la possibilità di prenotare anche il servizio di skipper: cioè il professionista che si affianca a te nella gestione della barca e che si occupa di gestire il mezzo per tutta la durata della vacanza.

Perché la vacanza free in barca piace tanto

Come accennato c’è un vero e proprio boom di prenotazioni per quanto riguarda il noleggio delle barche in Sicilia ma perché la vacanza free piace tanto? Stare a contatto con la natura è qualcosa che mette di buonumore ma allo stesso tempo la vacanza in barca è anche simbolo di esclusività.

Potersi svegliare da cornici uniche al mondo, cullati dal mare è qualcosa di impagabile. Inoltre, potrai raggiungere così le spiagge più esclusive e le calette meno frequentate arrivandoci direttamente via mare. Rallentare, godersi i ritmi lenti e tornare completamente rigenerati sono solo alcuni dei benefici che le persone riescono ad ottenere da questa tipologia di vacanza.

Noleggio barche Sicilia: le tappe assolutamente imperdibili

Tra le tantissime tappe e cose da vedere in Sicilia partiamo dalle isole: sono più di 100 quelle che circondano una delle più grandi e affascinanti isole del Mediterraneo. Tra le più popolari? Le Eolie che si trovano a poco più di 20 km di distanza dalla costa nord della regione. Le 7 isole dell’arcipelago di origine vulcanica incantano i turisti; tutto parte da Lipari che incanta con un mare da sogno e con i sentieri trekking emozionanti, c’è poi Panarea apprezzata per la vita notturna e Salina per chi ama i luoghi meno inflazionati. Alicudi e Filicudi rappresentano invece l’aspetto più free e selvaggio dell’arcipelago; a chiudere il tour Vulcano e Stromboli dal forte sentore vulcanico.

Altrettanto apprezzate sono le isole Egadi perfette per un weekend o una settimana di navigazione: Favignana, Marettimo e Levanzo incantano i turisti grazie a spiagge da sogno, angoli di paradiso dove fare snorkeling e non solo. E che dire invece delle isole Pelagie? Qui siamo nella parte più a sud quasi vicini alle coste africane; fanno parte del gruppo Lampedusa e Linosa ma anche la splendida Pantelleria.

E non volendo soffermarsi solamente sulle isole? Tra le località balneari più belle dove ormeggiarsi c’è San Vito lo Capo, celebre location in provincia di Trapani apprezzata per le spiagge. Altrettanto apprezzata è Cefalù: conosciuta per la celebre spiaggia a mezzaluna, in realtà ha molto di più da offrire anche a livello storico. Insomma, se vuoi vivere una vacanza all’insegna del relax a contatto con la natura la soluzione migliore è noleggiare una barca in Sicilia: sia gli yacht che i modelli a vela sono un’ottima scelta per trascorrere giornate spensierate tra le calette più suggestive.

Condividi l'articolo