Udine piange Giorgio Sclip, il vigile urbano gentiluomo apprezzato da un’intera città

La morte a 76 anni del vigile urbano Giorgio Sclip.

Per lui, la divisa da vigile urbano era una seconda pelle. Non mancava mai di indossarla, con fierezza, ai raduni. Giorgio Sclip se ne è andato a 76 anni, lasciando un grande vuoto a Udine.

Sclip ha prestato servizio proprio nel capoluogo friulano. Viene ricordato come persona amabile, un vero gentiluomo, cordiale e inappuntabile. Tanti, insomma, lo hanno apprezzato e sui social molti hanno scritto un messaggio di affetto. Viene ricordato anche per i particolari baffi, portati con originalità e fierezza.

Sclip lascia il figlio Daniele, con Sara e Greta, il fratello, le sorelle e gli altri parenti. I funerali saranno celebrati lunedì 16 novembre alle 14 nella chiesa di San Gottardo, a Udine. Dopo la cerimonia seguirà la cremazione.

Condividi l'articolo