L’Ert Fvg immagina la ripartenza da gennaio e riprogramma gli spettacoli

Tra le proposte dell’Ert Fvg Gioele Dix e Giovanni Vernia.

L’attività dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia non si ferma e immagina il ritorno a teatro. Sono online sul sito dell’Ert Fvg (www.ertfvg.it) le nuove date degli spettacoli della stagione teatrale 2019/2020, sospesi a causa dell’emergenza Covid-19, di tutte e 27 le piazze del circuito. “Lucio incontra Lucio” con Sebastiano Somma, “Vorrei essere figlio di un uomo felice” con Gioele Dix, “Vernia o non Vernia” di Giovanni Vernia solo alcuni dei titoli in programma, nuovamente, a partire dalla seconda metà del mese di gennaio 2021 fino a maggio.

Fiducioso il direttore dell’Ert Fvg, Renato Manzoni, che commenta: “ci manca molto il rapporto con il nostro pubblico di oltre 6.000 abbonati in tutta la regione. Sappiamo che ci stanno seguendo grazie alla nostra rubrica web ‘Il Teatro a Casa tua’, e speriamo di poterci rivedere presto, di persona, sempre con il distanziamento e le norme che sarà necessario rispettare per poter tornare a teatro.”

Tutte le informazioni relative alle nuove date e agli spettacoli sono disponibili sul sito. Gli abbonamenti e i biglietti precedentemente acquistati resteranno validi anche per i nuovi appuntamenti, previa riassegnazione del posto da parte della biglietteria.

Gli uffici dell’Ert Fvg sono a disposizione per ulteriori informazioni, contattando la segreteria al numero 0432-224211, oppure scrivendo un’email a biglietteria@ertfvg.it.

Condividi l'articolo