L’eccellenza friulana del farmaceutico Biofarma acquistata per 1 miliardo

La Biofarma è stata acquistata da Ardian.

L’acquisizione è una di quelle da record. La Biofarma di Mereto di Tomba, impresa friulana attiva nell’ambito dello sviluppo, produzione e confezionamento di integratori alimentari, dispositivi medici, e cosmetici è stata acquistata da Ardian, una delle principali società di private equity al mondo. Si parla di un’operazione di oltre un miliardo di euro.

Sotto la guida dell’amministratore delegato Maurizio Castorina, Biofarma è diventata leader in Italia e in Europa nel suo mercato di riferimento attraverso un percorso di aggregazione di società complementari tra loro. Dal 2016, la società è cresciuta da circa 30 milioni ad oltre 230 milioni di fatturato, grazie alla crescita organica a doppia cifra e all’intensa attività di acquisizioni. Ad oggi, quasi il 50% del fatturato è sviluppato su mercati internazionali, beneficiando della partnership con vari clienti globali. La famiglia fondatrice, nelle persone di Germano Scarpa e Gabriella Tavasani, reinvestirà a fianco di Ardian. Maurizio Castorina continuerà a guidare l’azienda come amministratore delegato.

Secondo il Managing Director di Ardian Yann Chareton “il settore nutraceutico sta beneficiando di una forte crescita trainata da trend secolari come l’importanza data alla prevenzione e rappresenta un’eccellenza italiana riconosciuta a livello mondiale”. “Abbiamo individuato in Biofarma il leader tecnologico e il consolidatore naturale del settore. Siamo molto lieti di accompagnare il management del gruppo e la famiglia Scarpa in questo percorso che porterà ad un’ accelerazione della sua crescita, anche a livello internazionale”, ha concluso il manager.

Condividi l'articolo