Dopo quasi 10 anni cambio al vertice della Limacorporate di San Daniele

Un nuovo Ceo per la Limacorporate di San Daniele.

Limacorporate, leader mondiale nella nell’ortopedia, focalizzato sull’innovazione digitale e sulle protesi ortopediche su misura, annuncia che Luigi Ferrari, amministratore delegato di LimaCorporate, lascerà il ruolo di CEO, per perseguire nuove attività al di fuori dell’organizzazione.

Luigi Ferrari ha guidato l’azienda per quasi dieci anni, conducendola   a nuovi traguardi, come l’apertura del primo stabilimento di produzione al mondo all’interno di un ospedale, il ProMade Point of Care for Complex Joint Reconstruction (ProMade PoC), in collaborazione con l’Hospital for Special Surgery a New York City. Luigi Ferrari rimarrà in LimaCorporate come Senior Advisor dell’Advisory Board e assisterà nella transizione verso la nuova leadership. Manterrà anche una partecipazione nella società.

Emmanuel Bonhomme, Presidente Europa, Medio Oriente e Africa di LimaCorporate, ricoprirà il ruolo di CEO ad interim con effetto immediato, mentre è stato avviato il processo di selezione per nominare un nuovo leader.

“A nome dell’Advisory Board, vorrei ringraziare Luigi per il suo lavoro e la sua dedizione in questi anni. Luigi ha contribuito in modo sostanziale alla nostra crescita, supervisionando la nostra espansione in nuovi mercati internazionali e il lancio di molte delle nostre innovazioni di prodotto, tra cui la creazione di un accesso unico alle protesi su misura stampate in 3D per migliorare la cura dei pazienti e lo sviluppo dell’ecosistema digitale Smart SPACE di LimaCorporate – ha commentato Michel Orsinger, presidente dell’Advisory Board della società – . Sono lieto che rimarrà con noi come consulente mentre passiamo ad una nuova leadership ed entriamo in una nuova fase della nostra crescita“.

“Riteniamo che Emmanuel sia la persona giusta per guidare questa fase di transizione del business. Emmanuel è un dirigente affermato che sta avendo un ruolo fondamentale nello sviluppo di LimaCorporate guidando la nostra regione più grande con risultati eccezionali. Conosce la nostra azienda, comprende la nostra cultura e condivide la nostra passione nel fornire cure incentrate sul paziente e ripristinare l’emozione del movimento”, ha commentato Michel Orsinger.

“Fin da quando ho iniziato a ricoprire questa posizione, è stato un onore guidare LimaCorporate – ha dichiarato Luigi Ferrari – e lavorare con un team di colleghi di grande talento e passione. È stata un’avventura emozionante e intensa, in cui ho potuto condividere ogni giorno la nostra visione pionieristica con chirurghi altamente professionali, contando sul supporto continuo di ciascun dipendente, del Management Team, dell’Advisory Board e degli azionisti. Ora che stiamo entrando in una nuova fase del business in cui LimaCorporate è molto ben posizionata per la crescita futura, con una pipeline incredibilmente ricca di nuovi prodotti in fase di sviluppo e lancio, credo che sia il momento giusto per me di sviluppare un ruolo diverso. Mi impegno a supportare Emmanuel per garantire una transizione di successo“.

“Sono onorato di assumere questo nuovo ruolo di leadership e grato a Luigi per il suo sostegno – ha commentato invece Emmanuel Bonhomme – . Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con l’Advisory Board, il Management Team e tutti i dipendenti per raggiungere i nostri obiettivi strategici. Continueremo a concentrarci sui principi che da sempre ci guidano per trasformare il futuro dell’ortopedia e ottenere i migliori risultati per i pazienti. Sono entusiasta del potenziale del nostro business e dell’impatto positivo che possiamo avere sui pazienti, sugli operatori sanitari e su tutti gli altri stakeholders”.

Emmanuel Bonhomme è entrato a far parte del Management Team di LimaCorporate nel giugno 2018. In qualità di Presidente dell’EMEA, è responsabile della più estesa regione di LimaCorporate, nonché del P&L, delle vendite e degli investimenti della regione.

In questo ruolo, ha supervisionato importanti iniziative di sviluppo per rafforzare la presenza sul mercato di LimaCorporate, portando la regione a diventare l’area più performante nel 2021, con una forte crescita a doppia cifra dei ricavi e della redditività anche durante la pandemia. Prima di LimaCorporate, Emmanuel ha trascorso più di 25 anni in ruoli esecutivi presso aziende leader nel settore farmaceutico e di dispositivi medici, 16 dei quali nel settore ortopedico.

LimaCorporate è ora pronta ad affrontare le nuove opportunità che arrivano dal mercato con una strategia chiara basata sull’eccellenza nelle estremità e sulla cinematica del ginocchio, concentrandosi sempre sulla trasformazione digitale e sulle nuove tecnologie, contando tra l’altro sull’investimento in un nuovo stabilimento produttivo in Italia presso la sede principale.

Condividi l'articolo