Un’impresa del Friuli non trova personale e lancia una nuova sfida

Rivoluzione della logistica, la sfida di Overlog.

Il mondo della logistica, complice la digitalizzazione, è negli ultimi tempi è stato letteralmente rivoluzionato, una rivoluzione tale che il classico magazzino ha cambiato radicalmente pelle. Tutto è ottimizzato: flussi, consegna merci,  tempi, costi. Persino la possibilità di errore, ormai tendente allo zero. Ma c’è un problema: mancano addetti. C’è una gravissima carenza di personale tecnico che preoccupa le aziende del settore.

Da qui nasce la sfida lanciata ai giovani da Overlog, da trent’anni attiva nell’ingegnerizzazione, lo sviluppo e la realizzazione di sistemi di gestione e ottimizzazione logistica. Un settore diventato strategico per ogni azienda e per il sistema economico nel suo complesso, tanto da aprire molte possibilità di impiego. 

“La nostra è una realtà ideale per giovani tecnicamente e professionalmente preparati che cercano non solo un’opportunità lavorativa, ma un contesto in cui potersi realizzare in un clima sereno, seppure sfidante. Siamo in grado di offrire sfide professionali interessanti ai giovani che decidono di credere in questo settore. Siamo disposti anche a formarli”, spiega l’amministratore delegato di Overlog, Marco Crasnich. 

Profili professionali.

Si cercano quindi profili professionali tecnicamente specializzati nell’ambito dell’automazione, della programmazione di strumenti capaci di integrare le dimensioni visive e touch con quelle vocali. Più in generale, prosegue Crasnich, “Overlog è un ambiente in cui si aprono scenari nuovi e inediti ogni giorno, da studiare, esplorare e per i quali pensare e sviluppare soluzioni che non hanno precedenti. Un lavoro tecnico che si intreccia con il pensiero creativo, con la passione e con dimensioni per nulla ripetitive”. In conclusione, un luogo stimolante per pensare di avviare la propria carriera o di consolidare un percorso già cominciato. 

Tra gli ultimi traguardi raggiunti, in ordine di tempo, da Overlog, anche la presentazione di una propria soluzione, il sistema Slim2k, al Global Summit di Lazise (Verona), l’evento internazionale dedicato alla business community della logistica e della supply chain. 

Condividi l'articolo