L’olio dell’impianto si surriscalda, scatta l’incendio alla Freud di Fagagna

L’incendio alla Freud di Fagagna.

Prima l’odore acre, poi le fiamme. Attimi di panico questa mattina nell’azienda Freud di Fagagna, dove si è scatenato un incendio.

Erano circa le 10.30 quando è scattato l’impianto di allarme in via Marcuzzi, nel quartier generale della fabbrica specializzata nella produzione di utensili e stampi per le industrie manifatturiere.

Sul posto sono giunte in breve tempo le squadre dei vigili del fuoco del comando centrale di Udine e del distaccamento di Cividale del Friuli. Ancora da appurare le cause del rogo, ma secondo una prima ricostruzione avrebbero preso fuoco alcuni impianti per la lavorazione a causa del surriscaldamento dell’olio nei tubi.

L’incendio non ha provocato feriti. Sul posto anche i carabinieri di Campoformido per i rilievi. Dopo quello alla Ferramenta Goi di ieri, un altro incendio nella zona industriale di Fagagna.

(Visited 1.207 times, 1 visits today)

Note sull'autore