Zona gialla e Super Green Pass non fermano i cortei, un altro sabato di proteste in Fvg

I nuovi appuntamenti “no pass” di sabato in Fvg.

Sono decisi, ancora una volta, a manifestare dissenso contro i provvedimenti legati al Covid. L’entrata in vigore della zona gialla e l’adozione anticipata del Super Green Pass non fermano le proteste di “no pass” e “no vax” in Friuli Venezia Giulia.

E così, è in arrivo un altro corteo a Udine. Accadrà domani, 4 dicembre, dalle 18. Sotto la guida del movimento Costituzione in azione, i cittadini in dissenso con le scelte per il contenimento della pandemia si ritroveranno in piazza XX Settembre dopo un’assemblea pubblica organizzata spontaneamente il 1° dicembre nel capoluogo friulano.

Qualche ora prima, sarà Trieste a mobilitarsi. Appuntamento dalle 12 in piazza Unità “per prendere un caffè”, dicono gli organizzatori, in un raduno che prende il nome di “No Draghi Day“.

Condividi l'articolo