Green pass in Fvg, i titolari dei locali non sono tenuti a chiedere i documenti

La precisazione del ministro sul controllo Green Pass in Fvg.

I titolari di bar e ristoranti in Fvg possono chiedere che venga mostrato loro il Green Pass necessario per sedersi ai tavoli interni, “ma non potranno chiedere la carta d’identità ai clienti“.

La precisazione arriva dal ministro dell’interno, Luciana Lamorgese, ed è riportata dall’Ansa. “Non si può pensare – ha aggiunto – che l’attività di controllo venga svolta dalle forze di polizia. Significherebbe distoglierle dal loro compito prioritario che è garantire la sicurezza. Al riguardo è in via di preparazione una circolare“.

Il ministro, infine non ha escluso “controlli a campione nei locali insieme alla polizia amministrativa”.

Condividi l'articolo