Questa notte in Friuli si ripete la tradizione del veliero di San Giovanni

Il veliero di San Giovanni.

Questa notte anche in Friuli si ripete la tradizione del veliero di San Giovanni, un rito diffuso in tutto il Nord Italia. La sera della vigilia della festa di San Giovanni Battista, la notte tra il 23 e il 24 giugno, è abitudine riempire a metà una bottiglia con acqua e versarvi l’albume di un uovo fresco. In alcuni territori questa usanza è tra il 28 e il 29 giugno in occasione di San Pietro e Paolo.

I passaggi del rito.

La bottiglia, posta fuori dalla porta di casa al fresco della notte, offre al mattino la realizzazione di un disegno fantasioso, simile ad un veliero, formato dal lievitare dell’albume.

Dalla forma del veliero, la tradizione popolare traeva indicazioni per il raccolto, sul futuro dei giovani fidanzati e sull’andamento del matrimonio, chiedendo risposte secondo la domanda, guardando la direzione della prua della barca che si era formata nel corso della notte.

Condividi l'articolo