Famiglia in Austria ha nostalgia del Friuli e scrive “Udine” sulle tutte le targhe

Famiglia austriaca dedica le targhe dell’auto a Udine.

Amano l’Italia, e in particolare il Friuli, da decenni. E così, hanno voluto omaggiare questa terra in modo singolare. È la storia della famiglia Karner, che risiede in Austria, nella zona di Graz.

“Già negli anni ’70 e ’80 – racconta Tino Karner andavamo quasi ogni sabato a Tarvisio, San Daniele, Gemona e Udine. Mio papà addirittura prima, negli anni ’50 e ’60, in Vespa”.

Un legame intenso e particolare con il nostro territorio, che dura ancora oggi. E in tempi di confini, di fatto, chiusi per il coronavirus, la nostalgia per il Friuli è tanta. “Le targhe da noi possono essere personalizzate – ricorda Karner – e abbiamo scelto di scrivere Udine, perché è la città italiana dove siamo stati più spesso. Due ore e 30 da Graz, che non è tanto. Una splendida città, con un centro storico curato, pulito e movimentato. Tanti bei negozi, bar e ristoranti. Con la targa dell’auto mi sento ogni giorno collegato con il Friuli“.

Una passione che ha “contagiato” l’intera famiglia. Tino ha le targhe “Udine 1” e “Udine 3”, la mamma “Udine 2”. Un amore per la nostra terra che continua da generazioni.

(Visited 9.652 times, 1 visits today)

Note sull'autore