A scuola in Fvg il 14 settembre, decise le linee guida: cosa cambia

Il ritorno a scuola in Fvg a settembre.

Via libera per il rientro in classe degli studenti del Friuli Venezia Giulia il 14 settembre. Regioni ed enti locali, infatti, hanno raggiunto l’intesa con le nuove linee guida per il ritorno a scuola. Ad annunciare l’accordo è stato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

“Dovremo mantenere il metro di distanza, evitare assembramenti e per questo saranno fondamentali gli ingressi scaglionati. Avremo bisogno di spazi. Stiamo digitalizzando il più possibile il Ministero e abbiamo creato un software per capire quali sono attualmente gli spazi a disposizione – ha affermato la ministra Azzolina -. Questo strumento ci dice che dobbiamo portare fuori circa il 15% degli studenti. Quando il tempo lo consente, perché no, i più piccoli possono andare anche al parco a fare lezione“.

La titolare dell’Istruzione, poi, ha rimarcato come sia necessaria la presenza di ulteriore personale, fino a 50mila persone, da assumere a tempo determinato. Smentita, invece, la possibilità di doppi turno o sdoppiamento delle classi. Dal primo luglio, Azzolina inizierà a girare tutte le scuole della Penisola e non è escluso che possa arrivare anche in regione.

(Visited 8.948 times, 1 visits today)

Note sull'autore