Arriva anche in Friuli la Spesa Sospesa per le famiglie in difficoltà

L’iniziativa della Commissione Pari opportunità.

Parte Spesa Sospesa, l’iniziativa promossa dalla Commissione Pari opportunità del Friuli Venezia Giulia, presieduta da Dusy Marcolin, che si propone di sostenere le famiglie della regione più in difficoltà in questa fase emergenziale, affiancando altre importanti iniziative già avviate in tal senso.

“Il progetto – spiega Marcolin – è costruito in partnership con il comitato regionale della Cri e con la Protezione civile Fvg e condiviso con i Comuni di Trieste, Udine, Pordenone e Gorizia, garantendo in questo modo massima trasparenza ed efficacia rispetto alle necessità dei cittadini. In concreto, consigliamo di acquistare una serie di generi di prima necessità da lasciare in consegna a coloro i quali si occuperanno di distribuirli ai soggetti bisognosi”.

“L’obiettivo – conferma la presidente, ringraziando tutti i soggetti coinvolti – è sensibilizzare la nostra comunità sull’opportunità di aiutare chi adesso deve fare fronte a situazioni di pesante disagio sociale ed economico”.

Oltre ai quattro Comuni capoluogo che hanno direttamente preso contatto con le rispettive reti commerciali, ha aderito con entusiasmo a Spesa Sospesa anche il Movimento degli Stati Generali che si occuperà di esportare l’azione solidale fuori regione, coinvolgendo i rispettivi organismi di Pari opportunità.

(Visited 1.096 times, 1 visits today)

Note sull'autore