I vaccino anti-Covid arriva all’ospedale di Gorizia, un centinaio le prenotazioni

Riccardi conferma l’avvio della campagna vaccinazioni a Gorizia.

Nell’ambito della campagna anti-Covid avviata in Friuli Venezia Giulia, mercoledì 13 e giovedì 14 gennaio l’inoculazione del vaccino verrà effettuata anche all’ospedale di Gorizia. A darne notizia è il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

“Le dosi – spiega Riccardi – verranno inizialmente somministrate dalle 14 alle 19 in queste due giornate, per le quali le agende delle prenotazioni sono già aperte. Al momento sono già state effettuate un centinaio di richieste. La decisione di ampliare il numero delle sedi in cui poter effettuare il vaccino per le categorie individuate dalla gestione commissariale – prosegue il vicegovernatore – è legata al fatto di agevolare il più possibile nuove adesioni alla campagna che ha preso il via a fine dicembre”.

Accanto agli ospedali di Udine, Pordenone, Trieste, Monfalcone e Tolmezzo, lo scorso fine settimana le vaccinazioni sono state effettuate anche a Palmanova e al Burlo di Trieste, mentre questa settimana l’inoculazione è prevista quindi anche a Gorizia.

“La possibilità di continuare la somministrazione al di fuori dei cinque siti già individuati – conclude Riccardi – dipenderà dal numero delle dosi che verranno inviate in Friuli Venezia Giulia dalla struttura commissariale”.

(Visited 739 times, 1 visits today)

Note sull'autore