Il ristorante stellato Agli Amici si trasferisce in Croazia per l’estate

Il ristorante Agli Amici da Godia all’Istria.

Apertura, chiusure, stop e ripartenze a metà hanno creato non poche difficoltà al mondo della ristorazione che è uscito provato dalla crisi pandemica. Il ristorante “Agli Amici” di Godia si trasferisce così a Rovigno. Una decisione presa dalla famiglia Scarello, che ha deciso di portare con sé anche lo staff composto da 14 persone.

La scelta della famiglia Scarello.

Il locale da due stelle Michelin in Friuli resterà chiuso fino a ottobre. “Agli Amici Rovigno” debutterà invece dal 14 giugno (su invito) e dal 28 sarà aperto al pubblico. Le perdite durante i periodi più intensi del Covid sono state ingenti soprattutto perché la clientela oltreconfine non ha più potuto recarsi sul posto.

Il progetto in Istria non è nato con la pandemia, ma con questa ha subito un’accelerata. Ora, il nuovo “Agli Amici” ha a disposizione tre persone oltre le 14 già presenti a Godia, più altre quattro in arrivo entro la fine di giugno. La famiglia Scarello si sposta dunque in trasferta per un periodo di 4 mesi, con la promessa di tornare a Godia con un nuovo bagaglio di idee innovative.

(Visited 8.589 times, 1 visits today)

Note sull'autore