Camion distrugge le barriere autostradali, A4 chiusa a Latisana: molti disagi

L’autostrada chiusa a Latisana dopo l’incidente nella notte.

Dalle 4 di questa notte, il tratto di autostrada A4 tra Latisana e Portogruaro è stato chiuso in entrambe le direzioni a causa di un incidente.

Un camion frigo che procedeva in direzione Venezia e che trasportava carne è andato a sbattere contro i new jersey che delimitano le carreggiate, spostandoli nella corsia opposta e danneggiandoli. L’incidente è avvenuto nel cantiere dove è in costruzione la terza corsia tra Alvisopoli e Portogruaro. Il personale della manutenzione di Autovie Venete è all’opera per rimuovere il carico perso dal mezzo pesante. Dovranno inoltre essere sostituite otto barriere spartitraffico che risultano distrutte. Sul posto anche gli ausiliari alla viabilità della Concessionaria per far defluire il traffico, la polizia stradale, i vigili del fuoco di Latisana e Portogruaro, oltre alla polizia stradale per i rilievi.

Dopo i disagi per qualche ora, poco prima delle 10.30 è stato riaperto il tratto autostradale della A4, Nodo di Portogruaro – Latisana in entrambe le direzioni di marcia. Il personale di Autovie Venete con l’ausilio dei mezzi di soccorso è riuscito in poco meno di sei ore a sgomberare la carreggiata dove si era riversato il carico di carne del camion frigo incidentato. Ma non solo: per consentire ai veicoli di procedere senza ostacoli e in sicurezza sono state anche tolte e sostituite le otto barriere spartitraffico del cantiere per la costruzione della terza corsia (Alvisopoli – Portogruaro) risultate danneggiate a seguito dell’impatto.

Operazioni complesse svolte e concluse il prima possibile per far defluire le code che si erano create tra San Giorgio e Latisana in direzione Venezia e San Stino – Portogruaro in direzione Trieste.  Conseguentemente è stato riaperto anche lo svincolo di Latisana in direzione Venezia.   

(Visited 3.672 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore