Riattivati l’hospice e Rsa di Latisana con 7 e 20 posti letto

Hospice e Rsa di Latisana tornano nei locali dedicati.

Da lunedì 19 settembre l’hospice e la Residenza sanitaria assistita di Latisana tornano nuovamente operativi nei locali a loro dedicati.

La funzione di Hospice sarà nuovamente accolta all’interno degli spazi che le erano stati originariamente destinati, al quinto piano, nella parte nuova del presidio ospedaliero di Latisana. Vengono ripristinati e resi quindi disponibili 7 posti letto. L’Rsa, poi, potrà nuovamente garantire la piena operatività di 20 posti letto.

“Si conclude, così, dopo 3 settimane, l’accorpamento dei servizi di Hospice e Rsa – ha spiegato vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi – . Un percorso che si è reso necessario per motivi organizzativi, riportando l’attività territoriale a pieni volumi, per garantire nella Bassa friulana i percorsi di presa in carico dei pazienti fragili, tema fondamentale per la Regione e per la direzione dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale”.

Condividi l'articolo