Aperitivi e postazioni per lavorare, a Lignano apre il nuovo Pullman bar a City

Il nuovo bar nell’autostazione di Lignano.

Taglio del nastro ufficiale per il nuovo bar nell’autostazione in via Amaranto, a Lignano Sabbiadoro. A inaugurare il locale è stato il sindaco Luca Fanotto, che assieme agli assessori Marina Bidin e Paolo Ciubej, ha accompagnato i titolari, la famiglia D’Angelo, in questa nuova avventura.

Si può ben definire “inaspettata”, come l’ha etichettata lo stesso Comune, una inaugurazione in pieno inverno a Lignano come questa del Pullman Bar.Non è il classico bar solo per chi è in transito – racconta la famiglia D’Angelo che lo gestirà ed è già impegnata in attività commerciali sul territorio -, è un luogo che accoglie anche la comunità e i turisti di ogni stagione. Saremo aperti tutto l’anno e coordinati agli orari delle corriere, per l’inverno dal lunedì al sabato, dalle 6.30 alle 19.30, e d’estate ogni giorno dalle 6 alla mezzanotte e mezza».

Nei circa 160 metri quadrati circondati da ampie vetrate che consentono di avere luce naturale e visibilità sulle 11 banchine, i posti a sedere sono 40 e non mancheranno le postazioni per le ricariche di cellulari e computer. L’offerta non si limita alla caffetteria e ai tabacchi, è previsto un angolo per la gelateria artigianale e un altro per aperitivi e stuzzichini preparati al momento. Sette le persone che ci lavoreranno compreso Salvatore D’Angelo, “figlio d’arte” di Alessandro e Renata. Trovare un gestore per il bar interno all’autostazione, che è di proprietà del Comune, non è stato un percorso semplice e il Covid ha rallentato l’inaugurazione, rendendo difficile persino il reperimento degli arredi a causa della scarsità delle materie prime.

L’amministrazione ha fatto la sua parte: “Iniziamo questa avventura imprenditoriale con entusiasmo e ringraziamo l’amministrazione comunale che ci ha supportati nel lungo iter” raccontano i D’Angelo. Soddisfatto anche il sindaco Fanotto: “La zona di City giaceva da anni in una situazione di immobilismo e rivendicava interventi strutturali che abbiamo fortemente voluto, trovando le risorse e una progettualità che dia sempre più lustro alla località. Faccio i migliori auguri a questa nuova attività”.

(Visited 4.413 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore