Palmanova si trasforma nel set cinematografico del prossimo film della Rai

I ciak a Palmanova in municipio, biblioteca, piazza e bastioni.

Palmanova è, assieme a Gorizia, il set principale scelto da Matteo Oleotto per il suo prossimo film che sta girando per la Rai. Giovedì scorso la seconda giornata di riprese tra Piazza Grande e Borghi, mentre nei giorni precedenti sono state girate altre scene tra il palazzo Comunale e la biblioteca civica. Verso metà settembre la troupe si sposterà infine sui bastioni, tornando poi a riprendere anche negli uffici comunali.

Le riprese dopo Gorizia.

Un mese di lavorazione, su tutto il territorio regionale, per la realizzazione di una commedia romantica ambientata ai giorni nostri. Il registra della serie Tv Rai “Volevo fare la Rockstar” e di “Mai scherzare con le stelle!”, dopo numerosi sopraluoghi ha scelto la città stellata per ambientare molte scene della sua ultima produzione. Interni ed esterne che faranno da scenografia per le vicende narrate nella commedia. Altre scene saranno girate, oltre che a Gorizia, a Udine, Doberdò del Lago e Gradisca.

“Queste produzioni – spiega Gianluca Novel, vicepresidente di Fvg Film Commission – danno grande visibilità al territorio, portandolo ad un ampio pubblico nazionale. Dall’amministrazione comunale di Palmanova abbiamo ricevuto ampia disponibilità e con la città stellata il rapporto di collaborazione è iniziato già da tempo, con la realizzazione del film “Ether” di Krzysztof Zanussi e di “Coureur” di Kenneth Mercken. La delibera di coorganizzazione approvata permetterà infatti, anche nei prossimi anni, di accelerare le procedure di autorizzazione, fattore determinante per le produzioni cinematografiche e per la tv. Le mura, le gallerie, gli immobili militari, la piazza, i Borghi, sono tutte location inserite nel database di Film Commission e vengono presentate alle varie produzioni che la nostra organizzazione segue e accompagna alla scoperta del Fvg”.

(Visited 3.411 times, 1 visits today)

Note sull'autore