Le mura di Palmanova diventano un lago dopo il maltempo

Il fossato fuori Palmanova (foto Marina Feruglio)

I danni del maltempo.

Il maltempo di questi giorni non risparmia nemmeno il fossato attorno le mura di Palmanova. Ieri mattina, gli abitanti della città stellata si sono infatti risvegliati con un vero e proprio lago, frutto della abbondanti precipitazioni delle ultime ore. Il sistema di drenaggio non è riuscito a far defluire tutta l’acqua, creando un enorme stagno.

Nella giornata di oggi, la situazione è tornata ai livelli normali, ma rimane comunque monitorata. Si tratta della zona adiacente il polisportivo Bruseschi, all’uscita di borgo Cividale. È inoltre da capire se la pioggia abbia provocato danni al sito storico-naturalistico.

(Visited 84 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook