Pronto soccorso potenziato e nuovi posti letto per l’ospedale di Palmanova

I progetti per l’ospedale di Palmanova e la sanità Cervignanese.

Ammontano a oltre i 15 milioni e 600mila euro gli investimenti per l’ambito di Palmanova e Cervignano del Friuli per presidio ospedaliero, Ospedale di comunità, Casa della comunità (Cdc) e Centrale operativa territoriale (Cot): 4,8 milioni di euro derivano dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e oltre 10,8 milioni di euro vengono finanziati dalla Regione. La progettazione è già avanzata. 

La comunicazione è giunta nel primo pomeriggio di oggi, nella sede dell’ospedale di Palmanova, da parte del governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga e del vicegovernatore con delega alla Salute Riccardo Riccardi, che hanno incontrato i sindaci dei comuni interessati dall’investimento. Con loro anche il direttore generale dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale.

Il massimo esponente della Giunta e il vicegovernatore hanno sottolineato come l’impegno della Regione sia massimo e costante in ambito sanitario in un momento molto delicato a livello locale e nazionale: per carenza di personale, per strascichi post pandemia, per sussistenza di modelli obsoleti, superati, che vanno rivisti a fronte della recente e profonda modifica della società in termini di sociologia e di aspettative di vita.

L’invito è stato di lavorare tutti insieme, con lo stesso obiettivo: soddisfare in maniera efficace e adeguata la richiesta di salute e di sanità dei cittadini del Fvg. Il vicepresidente ha spiegato che l’intervento prevede la ristrutturazione di una parte del pianterreno dell’ex-ospedale di Palmanova, in via Molin 21, attualmente sede del distretto sanitario: qui saranno ospitate Cdc e Cot. La prima a essere realizzata sarà la Cot (attivazione nel 2023) e di seguito la Ctc. Per Cot e Cdc i finanziamenti ammontano a oltre 1,8 milioni di euro. 

L’esponente dell’Esecutivo ha dettagliato ancora sul piano di riorganizzazione della rete ospedaliera del presidio ospedaliero di Palmanova che prevede ulteriori 8 posti letto di terapia semi-intensiva e l’adeguamento del Pronto soccorso esistente (oltre 4 mln di euro anche con fondi stanziati dalla Regione Fvg). Ulteriori investimenti per oltre 3,7 milioni riguarderanno settori di valenza strategica nell’area di Palmanova per la messa a norma antincendio (tra cui corpo centrale e degenze). Per Cervignano del Friuli sono quasi 5 milioni e mezzo gli euro a disposizione per Casa della comunità (in funzione nel 2025) e finanziamento ex Cap (di cui 4 milioni erogati dalla Regione).

Condividi l'articolo