A Premariacco c’è il partito “del non voto”: i volantini per disertare le urne

I volantini per non andare a votare a Premariacco.

A Premariacco si avvicina, come in altri comuni del Friuli, il momento di andare alle urne. Dopo i recenti problemi legati alla precedente amministrazione, il comune si doterà di una nuova guida.

Ci sarà soltanto un candidato a sindaco, Michele De Sabata. Eppure, c’è chi preferirebbe il commissario alla guida del municipio.

Nelle case di Premariacco sono arrivati dei volantini, firmati da Marino Visintini, volto noto di Legambiente in Fvg. Ha invitato i suoi concittadini “al non voto per le prossime comunali – scrive – per non vanificare oltre 30 anni di lotte contro alcune gestioni irregolari delle discariche della zona di Firmano che aveva portato ad avviare vari procedimenti giudiziari, anche con sequestri di alcuni impianti”.

(Visited 272 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore