A San Giovanni la frazione di Dolegnano ha una scuola primaria come nuova

Il vicegovernatore Riccardi e il sindaco Carlo Pali durante l'inaugurazione

Conclusi i lavori anti-sismici nella scuola elementare a Dolegnano.

“Restituire alla comunità un edifico scolastico ristrutturato secondo le normative sulla sicurezza antisismica e sulla sostenibilità, oltre ad assicurare un adeguato ambiente di studi agli alunni e di lavoro agli insegnanti, significa soprattutto consegnare alla cittadinanza un elemento cardine per il consolidamento delle radici della comunità locale”.

È quanto affermato dal vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, intervenuto oggi a Dolegnano, frazione di San Giovanni al Natisone, all‘inaugurazione della scuola primaria dopo i lavori di adeguamento dell’edificio, quantificati complessivamente in 770 mila euro, resi possibile anche dal sostegno della Regione.

“Questa giornata di festa – ha aggiunto Riccardi – per i cittadini di Dolegnano rappresenterà una pietra miliare nei ricordi dei bambini che hanno preso parte alla cerimonia e che frequentano l’istituto, aiutandoli a consolidare il loro attaccamento alle radici e alla comunità nella quale stanno crescendo”.

Il vicegovernatore ha inoltre evidenziato che l’evento rappresenta un momento di aggregazione in quanto conferma la validità della scelta del Comune di San Giovanni al Natisone – il primo in regione ad adottare le misure plastic-free, ha ricordato il sindaco Carlo Pali – di mantenere la scuola primaria anche in questa frazione.

Condividi l'articolo