L’Apu domina anche gara 2 ed ipoteca la semifinale

La gara 2 dell’Apu Udine di playoff contro San Severo.

Non c’è stata storia in gara 2 dei quarti di finale tra Apu Udine ed Allianz Pazienza San Severo: il punteggio recita un eloquente 84 a 54 al termine di una partita mai in discussione. Troppo più forte la corazzata udinese, nonostante l’assenza di Trevor Lacey alle prese con un lieve risentimento muscolare. Coach Boniciolli riesce anche a concedere molto riposo a tutti i suoi titolari, nessun giocatore oltre i 24 minuti giocati da Marco Giuri. Top scorer Alessandro Cappelletti con 11 punti, 10 per Antonutti e Pellegrino. I friulani con questa vittoria si trovano sopra 2 a 0 nella serie e venerdì sera a San Severo avranno il primo match point per accedere alla semifinale.

Soddisfatto a fine partita il coach Matteo Boniciolli che però avvisa i suoi in vista di gara 3: “Faccio i complimenti alla squadra per la gran solidità dimostrata, ma voglio dire che ora andremo a giocare sul parquet di una squadra che in casa ha vinto 11 partite su 15. Al momento l’unica garanzia è che giocheremmo l’eventuale gara 5 in casa. San Severo è un campo veramente caldo e dovremmo essere bravi a giocare una partita intelligente, intensa e produrre la nostra miglior pallacanestro per vincere”.

Contento della sua prestazione anche l’ex Nazzareno Italiano, che ha vestito la maglia di San Severo nel 2019-2020 e che stasera ha chiuso con 8 punti ed 8 rimbalzi: “Abbiamo mantenuto il fattore campo ed ora starà a noi chiudere in 3 partite la serie. San Severo quest’anno ha un fattore campo importante con tifosi molto calorosi. Per quanto mi riguarda ho lavorato tutto l’anno per arrivare pronto ai playoff e spero di mantenere questa costanza per aiutare la squadra”. Al termine della gara il Presidente dell’Apu Old Wild West Udine Alessandro Pedone ha dichiarato: “Gara 2 ha confermato la nostra prestazione convincente dell’esordio, con una prova difensiva sempre più marchio di fabbrica di questa APU. Non posso che complimentarmi con il pubblico friulano che anche questa sera è accorso numerosissimo al Carnera per sostenerci, per quantità e qualità siamo indubbiamente il primo pubblico italiano della categoria. Venerdì a San Severo troveremo un clima caldissimo, dobbiamo chiudere la serie prima possibile e concentrarci sulla semifinale. Abbiamo ritrovato Brandon Walters, dominante sotto canestro, non vediamo l’ora di riabbracciare il nostro pistolero Trevor Lacey. Ora testa e cuore a San Severo”

Condividi l'articolo