Yoseikan Budo Remanzacco plurimedagliata in Trentino

Il team del maestro Busi si prepara ora a giocare in casa nel campionato italiano.

L’ASD Yoseikan Budo Remanzacco si conferma realtà consolidata nel campo delle arti marziali regionali, grazie ai risultati e all’impegno dei suoi giovanissimi atleti. Sotto la guida del maestro Paolo Busi (cintura nera 4° Dan, direttore tecnico regionale e membro della commissione nazionale
attribuzione Dan), la squadra è stata protagonista di un inizio di stagione già molto ricco di medaglie, tenendo alta la bandiera friulana nelle competizioni extra regionali a cui ha preso parte.

Il 27 gennaio i ragazzi si sono distinti per le ottime prestazioni raggiunte durante la Junior Golden Cup di Brunico (BZ). Ben 12 atleti dall’età compresa fra i 12 e i 17 anni hanno raggiunto il podio nelle diverse categorie. I ragazzi che non sono arrivati in zona medaglie si sono comunque distinti per grinta ed impegno. Il secondo exploit è avvenuto invece al trofeo città di Arco (TN) il 24 febbraio, occasione che ha visto andare a medaglia tutti i portacolori del team di Remanzacco.

Sotto il profilo organizzativo, anche quest’anno l’ASD Yoseikan Budo Remanzacco organizza, insieme al comitato regionale Yoseikan Budo, il torneo U16-U18 Città di Remanzacco. Appuntamento per sabato 9 marzo alle ore 15.00 presso la palestra Broilo – Perosa, per una manifestazione che si porrà come un importante step di avvicinamento al campionato nazionale che quest’anno si terrà in Friuli, il 13 e 14 aprile a San Vito al Tagliamento. Giocando in casa, i ragazzi del maestro Busi intendono più che mai fare la parte del leone.

(Visited 622 times, 1 visits today)

About the Author