In 9 sul minivan a Trieste per tornare in Romania, ma c’è il coprifuoco: sanzionati

Le sanzioni a Trieste per violazioni del coprifuoco.

Nottata di controlli, legati all’emergenza Covid, per le forze dell’ordine a Trieste. Sono 73 le persone controllate dalle 22 di ieri alle 5 di questa mattina, con 14 sanzioni totali comminate per violazione del coprifuoco.

All’1.45 della scorsa notte un ragazzo triestino, classe 1997, è stato sorpreso a bordo della sua bicicletta in via San Spiridione. Poco dopo, alle 3, gli agenti della sezione Volante della Questura hanno intercettato un minivan in viale Miramare: a bordo c’erano 9 rumeni, partiti da Lecce e che stavano tornando in patria. Anche per loro è scattata la sanzione, così come per altri quattro connazionali alle 4.30, poco prima dell’orario consentito per gli spostamenti. I cittadini della Romania sono stati pizzicati in questo caso in via dei Papaveri mentre caricavano un’auto su un carrello rimorchio per portarla a Roma.

Sono 32, complessivamente, le sanzioni elevate ieri a Trieste per violazione delle norme anti contagio Covid da parte dei carabinieri, della Polizia locale, della Polfer e, appunto, della squadra Volante. Controllati anche 6 locali pubblici: per 2 è scattata la multa.

(Visited 3.576 times, 1 visits today)

Note sull'autore