Il Comune di Udine cerca partner per il bando Anci dedicato ai giovani

L’iniziativa del Comune di Udine riguarderà le Officine Giovani.

Il Comune di Udine, su iniziativa del consigliere delegato ai centri di aggregazione giovanile Luca Onorio Vidoni, ha pubblicato un avviso esplorativo per una manifestazione di interesse con la quale associazioni attive in ambito giovanile o altri enti potranno presentare un loro progetto e partecipare in partnership al Bando dell’Anci “Fermenti in Comune”.

Il bando porta ad attuazione l’accordo stipulato il 20 dicembre 2019 fra il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale della presidenza del Consiglio dei ministri e l’Anci per l’utilizzo della quota del fondo per le politiche giovanili.

“Abbiamo dovuto scegliere – ha precisato Vidoni – tra le aree tematiche indicate nel bando e abbiamo optato, anche in relazione alla particolarità del momento che stiamo attraversando e che vede nei giovani una delle categorie che maggiormente ne stanno facendo le spese, quelle relative all’inclusione e partecipazione e alla formazione e cultura. Il progetto coinvolgerà quindi lo spazio delle Officine Giovani che è nostra intenzione ripensare alla luce delle nuove dinamiche che stanno radicalmente trasformando il mondo dei giovani rispetto a solo qualche anno fa”.

Al fine di dare agli uffici il tempo necessario per effettuare una valutazione puntuale dei progetti pervenuti e consegnarli all’Anci entro il termine del 29 gennaio, la scadenza per la presentazione dei progetti è prevista per le 9 del 18 gennaio. I progetti dovranno essere inviati all’indirizzo mail: protocollo@pec.comune.udine.it. L’avviso è consultabile sul sito del Comune di Udine.

(Visited 373 times, 1 visits today)

Note sull'autore