Anche Udine scelta per valutare gli effetti del reddito d’inclusione

Anche i cittadini di Udine tra quelli che saranno intervistati sul Rei.

Il comune di Udine è stato selezionato, assieme ad altri comuni italiani, per la realizzazione di un’indagine condotta dall’Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche in collaborazione con Ipsos, sull’efficacia delle misure di contrasto alla povertà introdotte dal Reddito di inclusione, il cosiddetto Rei.

L’indagine.

Obiettivo dell’indagine è capire se le politiche realizzate in favore dei cittadini interessati abbiano raggiunto i risultati sperati. Si tratta di un’occasione per offrire alle persone la possibilità di esprimere direttamente il loro punto di vista e le loro esigenze affinché tali interventi siano sempre più vicini ai reali bisogni delle persone.

La raccolta dei dati sarà effettuata su un campione di circa 5000 famiglie residenti in tutta Italia, cui sarà somministrata un’intervista di persona o al telefono tramite un questionario predefinito. Le interviste saranno condotte da rilevatori esperti in ricerche sociali, i quali saranno muniti di un tesserino di riconoscimento. I dati raccolti sono tutelati dal segreto statistico e sottoposti alla normativa sulla protezione dei dati personali.

(Visited 235 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore