Strade e marciapiedi di Udine, il vicesindaco Michelini fa il bilancio

L’ufficio manutenzioni di Udine già al lavoro per gli appalti del 2021.

Si è concluso con una nuova serie di interventi l’appalto affidato dall’amministrazione per la manutenzione straordinaria di marciapiedi e pavimentazioni in città. A dicembre infatti la ditta affidataria, la Adriaporfidi srl di Magnano in Riviera, ha ultimato un’ulteriore serie di interventi, in risposta a segnalazioni e situazioni che attendevano da tempo una soluzione definitiva.

Il Comune fa sapere che “l’elenco delle strade su cui intervenire si sta sempre più accorciando grazie al consistente sforzo in termini di mezzi e risorse messe in campo dall’amministrazione. Ecco quindi che questo mese sono state risolte le criticità di via Marangoni, in vari tratti di marciapiede in porfido che necessitavano di riparazioni consistenti e rifacimenti, nonché in piazzale Cella, con la riparazione di buche e dissesti vari. Sono stati inoltre sistemati diversi tratti di marciapiedi in via Marsala e via Melegnano, così come alcuni pericoli d’inciampo in via Morpurgo. Altre sistemazioni inoltre sono state effettuate al porfido di via Zanon, via Bersaglio e via Volta. Un intervento di miglioramento, infine, è stato fatto presso la scuola Valussi, con la messa in sicurezza dei nuovi accessi individuati a seguito delle normative imposte dall’emergenza Covid”.

Si tratta di un investimento da complessivi 20mila euro che si aggiunge a una serie di appalti analoghi e di varia consistenza che si sono susseguiti per l’intero anno fino a cumulare uno stanziamento di circa 300mila euro per la manutenzione puntuale e di media entità sui marciapiedi cittadini.

Un impegno che si affianca all’attività quotidiana delle squadre comunali, che, a loro volta, sono recentemente state potenziate con due nuovi operai e “che garantiscono – precisano da palazzo D’Aronco – ogni mese la risoluzione di decine di emergenze stradali, il rifacimento di un centinaio di metri quadrati di porfido e la posa di tre tonnellate di asfalto a mano per l’ordinaria manutenzione di strade e marciapiedi sull’intero territorio cittadino”.

“La manutenzione della viabilità cittadina – commenta il vicesindaco Loris Michelini – sta diventando un fiore all’occhiello per al città di Udine, grazie alla scelta di questa amministrazione di potenziare gli operai comunali. Abbiamo deciso di investire molto in un settore che rappresenta uno dei più stretti punti di contatto tra il cittadino e l’amministrazione, perché non basta la disponibilità all’ascolto, bisogna anche garantire risposte veloci e concrete. I parametri di qualità del servizio sono in continuo miglioramento, con la riduzione dei tempi e l’aumento delle risorse, il che si traduce in infrastrutture più efficienti, durevoli e sicure”.

Le squadre comunali hanno continuato a operare a pieno regime anche in tempo di Covid, e durante le feste natalizie proseguiranno sia gli interventi d’emergenza che le attività ordinarie di manutenzione su tutta la viabilità cittadina, mentre l’Ufficio manutenzioni sta già predisponendo i nuovi appalti per l’anno 2021, tra i quali è già stato affidato, ad esempio, il rifacimento del marciapiede in via Battistella.

(Visited 303 times, 1 visits today)

Note sull'autore