Gli studenti del Malignani vincono il premio nazionale in progettazione

Gli studenti del Malignani di Udine vincono ancora.

Il Malignani vince ancora nonostante il Covid. Mentre la scuola italiana era stretta nella morsa del lockdown, un gruppo di studenti ha continuato a lavorare con serietà e professionalità, anche dopo la fine dello scorso anno scolastico, durante e dopo gli esami di maturità.

Il Team “Green Arturo 2K20” di Elettrotecnica si è aggiudicato – per il secondo anno consecutivo – il gradino più alto del podio nel Concorso Nazionale IT SCHOOL PROJECT 2020, prestigioso premio di progettazione indetto dal comitato normatore nazionale CEI.

La competizione era rivolta a tutti gli studenti del quarto e quinto anno degli Istituti Tecnici con indirizzo in Meccanica, Meccatronica ed Energia; Trasporti e Logistica; Elettronica ed Elettrotecnica; Informatica e Telecomunicazioni; Costruzioni, Ambiente e Territorio.

Per l’anno 2020, gli Istituti scolastici interessati hanno affrontato il tema dello sviluppo della mobilità elettrica. Gli studenti hanno presentato un progetto relativo ad un “Complesso Residenziale Universitario con annessi biblioteca, bar, centro di calcolo e parcheggio con stazioni di ricarica per auto ed e-bike”. Struttura che si serve di energia prodotta da fonti energetiche rinnovabili secondo i requisiti richiesti per i Near Zero Energy Building – NZEB.

Il progetto è stato sviluppato con  software utilizzati dai professionisti del settore, tra i quali Relux Desktop (illuminazione e 3D),  Cadelet e Solergo 2020 della Electrographics (progettazione fotovoltaica e planimetrie), e IProject 6 della Schneider Electric per Realtà aumentata, Supervisione e Impiantistica MT/BT.

Il Team vincitore “Green Arturo 2K20” è composto da un gruppo di quattro allievi di Elettrotecnica: Alessandro Vincenzi Lorenzo Biasutti, Andrea Chiarvesio, Samuele Sbuelz.

(Visited 267 times, 1 visits today)

Note sull'autore