Strade imbiancante e traffico in tilt, scoppia la polemica sui ritardi degli spazza neve

La situazione della neve sulle strade.

L’abbondante nevicata di ieri è stata piacevole da vedere, un po’ meno trovare la neve ad ingombrare la strada con i rischi connessi durante la guida. Chi si è dovuto spostare per andare a lavoro o per altre necessità nella zona dell’Alto Friuli si è ritrovato imbottigliato nel traffico o costretto a lunghe peripezie per tenere l’auto in carreggiata.

Solo in pochissime parti le strade erano pulite. I mezzi spazza neve e spargi sale non sono riusciti a contrastare la furia che arrivava dal cielo e così, depositata la coltre bianca, sono fioccate anche le proteste. Neve alta diversi centimetri fuori dalle statali, ghiaccio e disservizi vari.

Una mancanza che molti hanno giudicato imperdonabile, soprattutto dopo che l’allerta meteo era ben chiara a tutti. Le critiche hanno investito tutta la macchina dei soccorsi, anche se, è bene ricordarlo, i volontari hanno lavorato ieri incessantemente per limitare i disagi.

(Visited 2.162 times, 1 visits today)

Note sull'autore